CM Punk, storia di una tragedia greca

27 gennaio 2014. Monday Night RAW si svolge poco dopo la Royal Rumble. Sei una delle stelle più importanti e redditizie di questo show, e lo sei stato per alcuni anni nonostante le opinioni nel backstage verso di te. È sicuro che buona parte del pubblico ha pagato il biglietto per vederti in azione e scoprire come inizierà il tuo cammino verso WrestleMania 30.

Ma il tuo corpo inizia a sentire il peso di tutti i sacrifici che hai fatto per la WWE. Da mesi lavori dolorante, con costole, schiena e ginocchia a pezzi, e stai anche uscendo da una commozione cerebrale che hai subito 24 ore prima. I manager si rifiutano di darti del tempo libero, specialmente all’inizio di un periodo così importante come quello che precede The Showcase of Immortals.

Sentirsi traditi è dire poco. Sei esausto dal ricevere risposte negative, e una che riguarda la tua integrità fisica è la goccia che fa traboccare il vaso. La decisione che prendi è comprensibile da questo punto di vista: lasciare l’azienda a cui hai offerto un nuovo volto da protagonista e milioni di dollari in entrate da merchandising, e cercare la tua strada.

Facciamo un salto di due anni nel tempo. Ora sei sposato con la donna dei tuoi sogni e decidi di cimentarti in uno sport diverso: il sempre viscerale mondo delle arti marziali miste. Questo ti aiuta a distrarti da quella causa per diffamazione che un medico del tuo vecchio lavoro ha intentato contro di te, ma non divaghiamo. Dopo due anni di allenamento e duro lavoro, l’UFC decidi che è il momento di metterti in una delle sue card principali.

Arrivi a quel 10 settembre, nervoso ma pronto ad affrontare un Mikey Gall altrettanto novizio come te. Suona la campanella, sei pronto a divorarti vivo il tuo avversario pur di recuperare i giorni di gloria che hai lasciato anni fa… ma vieni preso per il collo e ti arrendi per non soffocare. Il tuo sogno di trionfare nell’ottagono si trasforma in una beffa per alcuni e in una tristezza per altri. Il tuo sogno sembra più lontano di quanto sperassi.

Fortunatamente, e dopo un altro salto nel tempo, sei riuscito a superare quel brutto momento. Negli ultimi cinque anni, sei riuscito a disputare un combattimento in MMA molto più dignitoso (sebbene ha perso di nuovo). Hai anche riconnesso con il wrestling professionistico come fan, ascoltando i cori a tuo favore negli show e osservando i volti emozionati in firme e conferenze. D’altra parte, il panorama non si è più concentrato sulla stessa azienda, e altre alternative sono diventate più accessibili al pubblico. Forse è arrivato il momento di provarci di nuovo.

Agosto 2021 ti vede fare un ritorno trionfale in AEW davanti al pubblico della tua città natale. Persone che non hanno mai smesso di tifare per te, e a cui hai dato l’opportunità di vederti di nuovo in un ring. Tutto sembrava un sogno diventato realtà. Sei tornato in cima e è stato difficile toglierti di lì, al punto che ti hanno affidato il Titolo Mondiale AEW l’anno successivo. Ma ancora una volta, il tuo corpo e la tua mente ti ricordano il lato negativo di questo business.

Un infortunio alla caviglia e una frattura al braccio ti hanno allontanato da un amore che stavi riscoprendo, ma ti hanno anche permesso di riflettere su ciò che stava accadendo dietro le quinte. Ci sono ancora persone che vedono il tuo lato egocentrico, e non fanno altro che ricordartelo indipendentemente dal fatto che le telecamere siano accese. E nel momento in cui hai deciso di reclamare per un trattamento equo verso il tuo lavoro, hai esplso contro le persone sbagliate.

Cerchi di voltare pagina. Fingi che la gente non vedrà i rumors o le speculazioni su quella notte a Chicago, e torni nel 2023 con l’obiettivo di utilizzare il tuo star power per sollevare una nuova proposta dell’azienda. Ma i problemi continuano, senti che quell’incidente di qualche mese fa ti perseguita ancora per la visione di alcune persone sul tuo “leadership” nel backstage. E una di queste decide di provocare la tua pazienza al punto che reagisci con più rabbia di prima, provocando il tuo licenziamento.

Ci spostiamo alla fine di novembre. Dopo averci pensato a lungo, decidi di dare una nuova opportunità all’azienda che hai lasciato quasi un decennio fa. Con una gestione diversa e nuovi punti di vista, un ritorno in grande stile risulta essere la decisione giusta per tutte le parti. Passi le feste facendo ciò che ami con un calendario molto più ridotto, e sei anche uno dei favoriti per vincere la Royal Rumble nel 2024.

Arrivi alla battaglia reale e ti senti il re del mondo, con tutto il pubblico che ti sostiene nel tuo ritorno sotto i riflettori. Tuttavia, dopo aver ricevuto una DDT, hai di nuovo quella sensazione. Senti che qualcosa sta andando storto, e che non sarà un danno che guarirà il giorno dopo. Ancora una volta, il tuo braccio si infortuna. E lontano dall’essere eliminato dalla battaglia reale, la tua preoccupazione maggiore è non perdere il cammino quasi assicurato all’evento principale di WrestleMania.

E ti ritrovi dove eri dieci anni fa. Monday Night RAW si svolge poche ore dopo la Royal Rumble. Sei una delle stelle più importanti e redditizie di questo programma, nonostante le opinioni polarizzate nel backstage verso di te. Buona parte del pubblico ha pagato il biglietto per scoprire come inizierà il tuo cammino verso WrestleMania 40. Ma il tuo corpo inizia a mostrare i segni del tempo.

Potresti chiamarlo giustizia poetica, la vittoria del caos sull’ordine, o una coincidenza negli eventi come molte che hanno circondato questo sport-spettacolo. Ma a mio parere, questa serie di eventi sfortunati ha trasformato la storia attuale di CM Punk in una delle tragedie più tristi e premonitrici del wrestling professionistico.

AEW Universe
AEW Universehttps://aewuniverse.com/
Notizie, approfondimenti, risultati, esclusive e molto altro. Tutto sul mondo ALL ELITE WRESTLING.

Potrebbe interessarti...

Sting ha ringraziato i fans dopo Dynamite

Dopo il segmento che ha visto coinvolti gli Young Bucks, contro Sting, Ric Flair e...

The Blackpool Combat esordirà al CMLL

Durante l'ultima trasmissione del CMLL su YouTube, è stato annunciata la card di Homenaje...

Riecco finalmente RUSH

RUSH ha ricevuto l'approvazione medica per tornare a competere in AEW dopo essere stato lontano...

AEW Collision 10/02/24 Risultati

Ieri notte TNT Drama ha trasmesso AEW Collision in diretta dal Dollar Loan Center di...

Tags notizia

Condividi la notizia

Articolo più letti

Bryan Danielson vuole un’ultimo match contro Zack Sabre

Dopo che il britannico ha battuto "The American Dragon" a NJPW New Beginning in Osaka,...

Clamoroso: Kazuchika Okada avrebbe scelto la AEW!

Kazuchika Okada avrebbe già deciso il suo prossimo passo nella carriera. Dopo aver annunciato la...

Kazuchika Okada, il suo futuro tra NJPW, WWE e AEW

Kazuchika Okada, rinomato lottatore e asso della NJPW, diventerà un free agent nel 2024. L'annuncio...

Bryan Danielson sta multando wrestlers e dirigenti della AEW che parlano male della federazione sui social

La scorsa settimana, la notizia che Bryan Danielson ha preso parte del comitato disciplinare che...